Adottando un castagno hai diritto a…

5 kg di castagne fresche (ritiro diretto presso l’Agriturismo Cerasa in occasione della merenda o nei giorni immediatamente successivi presso lo IAT Garfagnana, per tutti coloro che non avranno ritirato le castagne fresche nella spedizione dei prodotti essiccati sarà aggiunto 1 ulteriore Kg di Farina di Neccio DOP)

1/2 kg di castagne essiccate

2 kg di farina dolce
(farina di neccio)

1 Buono sconto con validità annuale del 10% sul pernottamento per n. 2 persone presso le strutture ricettive aderenti all’iniziativa (escluso i mesi di Luglio e Agosto). L’elenco completo delle strutture è consultabile sul sito di Adotta un castagno
1 buono sconto del 10% sull’acquisto dei prodotti dell’Associazione Castanicoltori presso i punti vendita aderenti
1 buono sconto del 10% sul menù degustazione con piatti tipici a base di farina di castagne valido per due persone nei ristoranti e agriturismi che aderiscono all’iniziativa. L’elenco completo delle strutture è consultabile sul sito di Adotta un castagno
Invito per due persone alla Merenda in Cerasa organizzata dall’Unione Comuni Garfagnana a metà Ottobre di ogni anno per la raccolta libera e la consegna delle castagne fresche

Per le nuove adesioni Pacco di Benvenuto con :
1 Confezione di prodotti tipici a base di castagne (biscotti, miele, confettura e pasta )
1 grembiule per la raccolta delle castagne.
Costo di spedizione a carico Associazione Castanicoltori

Lo sapevi che…

Il castagno

Il castagno è un albero che può raggiungere i 30 metri di altezza, ha un apparato radicale molto resistente e profondo da cui sviluppa un fusto conico e dritto. Se l’albero si trova in forte densità cresce molto in verticale mentre se rimane isolato resta più basso e produce una grande chioma.

Scopri la Garfagnana

Portale Turistico della Garfagnana

Perché adottare

Con l’adozione sostieni il recupero del bosco, la sua pulitura, la rimonda dei castagni per la messa in produzione e per la difesa sanitaria, la promozione e la valorizzazione dell’agricoltura in montagna.

L’adozione ha un costo di 75,00 euro all’anno, è rinnovabile per tre anni e dà il diritto alla fornitura di quanto prodotto dalla pianta adottata.

Scarica il modulo di iscrizione
133,25kB - Scaricato 1741 volte